La parte occidentale dello stato di New York si prepara alla “tempesta di neve del secolo”, che secondo le previsioni colpirà soprattutto l’area di Buffalo. La nevicata “ridurrà a zero la visibilità, renderà gli spostamenti difficili o impossibili, danneggerà le infrastrutture e paralizzerà le comunità più colpite“, ha avvisato il National Weather Service (NWS). Nella sola Buffalo sono previsti 180cm di neve nelle prossime ore! In tutto, l’allerta meteo riguarda sei stati della regione dei Grandi Laghi, dal Wisconsin a New York: circa 6 milioni di persone saranno interessate dalle nevicate. Previste anche temperature gelide, fino a 7°C al di sotto della media. Gli accumuli di neve hanno raggiunto la soglia dei 120cm e continuano a salire mentre una fascia di intense nevicate effetto lago rimane concentrata su una zona pochi chilometri a sud di Buffalo. Vicino alle rive del Lago Erie, vicino a Bay View, sono stati misurati 121cm di neve. Sul lago, si sono formate anche trombe marine.

Grande attesa per il primo lancio commerciale di Vega C: il vettore porterà in orbita due nuovi satelliti francesi Pléiades Neo. Sarà il primo volo del razzo europeo che nasce in Italia per Arianespace, l’azienda che gestisce i lanciatori europei. Il liftoff è previsto alle 01:47 ora italiana del 25 novembre, dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyana francese. Quello in programma sarà il primo volo commerciale dopo il debutto avvenuto con successo il 13 luglio, quando Vega C aveva operato per conto dell’Agenzia Spaziale Europea, mettendo in orbita un satellite dell’Agenzia Spaziale Italiana.

domenica 20 novembre
Nord: Cielo poco nuvoloso, salvo addensamenti su Friuli e Romagna. La sera nubi in aumento su ovest Alpi con neve sui confini. Temperature in calo, massime tra 10 e 15.
Centro: Cielo nuvoloso su Marche e Abruzzo ancora con locali piovaschi, ma con tendenza a schiarite; più soleggiato sulle regioni tirreniche. Temperature in calo, massime tra 11 e 16.
Sud: Cielo molto nuvoloso su Calabria, Lucania, Puglia e Sicilia con piogge e temporali anche forti; deboli in Campania. Temperature in calo, massime tra 14 e 21.

Manovra da circa 30 mld, oltre 21 mld contro caro bollette. Della manovra di 30 miliardi circa 21 miliardi dovranno andare alla lotta al caro bollette. E’ quanto sarebbe emerso dal vertice tuttora in corso a Palazzo Chigi

L’Eliseo evoca “un brutto gesto” da parte del governo italiano sul caso dei migranti della Ocean Viking, ma “l’importante è continuare la cooperazione e non fermarsi qui. e persone sbarcate a Tolone saranno detratte dal numero che accogliamo quest’anno” nell’ambito del meccanismo di solidarietà “con l’Italia”, viene indicato nell’entourage del presidente Emmanuel Macron.
Sui 234 naufraghi sbarcati a Tolone dalla Ocean Viking, 123 sono oggetto di un “rifiuto d’ingresso” in Francia, afferma il ministero dell’Interno di Parigi.

Il presidente ucraino Zelensky ha dichiarato che oltre 10 milioni di ucraini sono senza elettricità, mentre Nel Paese avanza l’inverno, con temperature previste in calo fino a -10 la prossima settimana. A essere rimasta senza corrente è circa la metà dell’intera utenza nazionale, in tutto circa 21 milioni di persone.
Kiev c’è già la neve e l governatore della regione, Oleksiï Kuleba, ha affermato che la prossima settimana sarà “difficile”, invitando implicitamente la popolazione a prepararsi facendo scorte di cibo e acqua e limitando gli spostamenti.

La Finlandia ha presentato il piano per blindare il confine con la Russia, che prevede una recinzione di 200 chilometri sui 1.300 chilometri totali della sua frontiera, per un costo di circa 380 milioni di euro. Si tratterà di una recinzione di oltre tre metri con filo spinato, telecamere per la visione notturna, luci e altoparlanti, ha annunciato il responsabile del progetto presentato oggi dall’Agenzia di frontiera.

Chiusa al pubblico da anni a causa dei complessi restauri di cui aveva bisogno, riapre al pubblico a Pompei, inaugurata martedì 22 novembre dal ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, La Casa dei Vettii, tra le abitazioni più ricche e più note della cittadina campana sepolta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. Situata nella parte più ricca della città, proprio di fronte ad un’altra celeberrima abitazione, quella degli Amorini dorati, la Casa dei Vettii apparteneva ai fratelli Aulo Vettio Restituto e Aulo Vettio Conviva, liberti diventati ricchi con il commercio del vino.

Il consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak ha affermato in un briefing con i giornalisti che la guerra potrebbe finire prima che l’Ucraina liberi tutti i territori con mezzi militari. Podolyak ha commentato così la dichiarazione del capo di stato maggior americano Mark Milley secondo cui è molto bassa la probabilità di liberazione militare di tutti i territori occupati dai russi, compresa la Crimea. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha menzionato la necessità di rilanciare negoziati tra Mosca e Kiev durante una telefonata con l’omologo russo Vladimir
Putin in cui ha affermato che il prolungamento della guerra in Ucraina comporta molti rischi. Lo rende noto Anadolu.

La Corea del Nord ha lanciato oggi un missile di balistico intercontinentale (Icbm) che probabilmente è caduto nella zona economica esclusiva del Giappone al largo delll’isola di Hokkaido, ma che aveva un potenziale per poter coprire più di 15.000 km, sufficienti per raggiungere il territorio Usa continentale.
Il missile ha viaggiato per circa 69 minuti e se avesse seguito una traiettoria normale, invece di una molto arcuata, avrebbe raggiunto gli Usa, ha riferito il ministro della Difesa nipponico Yasukazu Hamada, ripreso dalla Kyodo. I militari di Seul hanno stimato la velocità del missile di Mach 22 (22 volte quella del suono).

“Il gasdotto Nord Stream è stato colpito da un grave sabotaggio, sono stati trovate tracce di esplosivi su diversi oggetti estranei rinvenuti”: è la conclusione del procuratore svedese Mats Ljungqvist, titolare dell’indagine sulle esplosioni ai gasdotti Nord Stream 1 e 2 del 26 settembre scorso. Lo riportano i media svedesi.

Nelle Marche sono numerosi e significativi i danni alle chiese dopo le forti scosse del 9 novembre, registrate davanti alla costa centro-settentrionale della regione con lo sciame sismico continuato anche nell’ultima giornata. A rimarcare le conseguenze del sisma sulle strutture religiose è la Presidenza della Conferenza episcopale marchigiana (Cem) che ha fatto una prima raccolta della stima dei danni prodotti dal sisma nelle diocesi di Pesaro, Fano, Ancona, Senigallia, Fabriano.

Con gli Stati Uniti e l’Europa, il Giappone parteciperà alla costruzione della futura stazione spaziale Gateway, destinata all’orbita lunare, fornendo elementi importanti al modulo abitativo nel quale vivrà e lavorerà l’equipaggio, e un astronauta giapponese parteciperà a una delle prossime missioni del programma Artemis per il ritorno alla Luna. Lo rende noto la Nasa. L’accordo prevede inoltre l’impegno del Giappone a partecipare all’attività della Stazione Spaziale Internazionale (Iss) fino al 2030.

Hits: 0

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *