E’ partito da piazza della Repubblica e ha raggiunto Piazza San Giovanni il corteo della manifestazione per la pace a Roma. In apertura lo striscione Europe for Peace portato da scout e da giovani della Comunità di Sant’Egidio a seguire i rappresentanti delle organizzazioni promotrici e rappresentanti delle istituzioni (sindaci, gonfaloni, presidenti regioni e province).
Il corteo si è snodato attraverso alcune vie fino in piazza di Porta di San Giovanni. oltissime le bandiere arcobaleno e gli striscioni. Davanti alla basilica di Santa Maria degli Angeli ne è stato esposto uno con la parola “Pace” declinata dieci lingue. Il corteo Europe for Peace raggiungerà piazza San Giovanni. “Siamo più di centomila” è la cifra comunicata dagli organizzatori della manifestazione capitolina. L’evento si è concluso sulle note di Bella Ciao.

Nessun sopravvissuto nella tragedia avvenuta in mattinata nel Foggiano dove un elicottero della società Alidaunia di Foggia è precipitato dopo essere partito dalle Isole Tremiti diretto nel capoluogo dauno. A bordo c’erano sette persone: una famiglia di turisti sloveni, padre , madre con due figli di 13 e 14 anni, un medico del 118 che rientrava a Foggia dopo avere fatto il turno di notte alle Tremiti e i due piloti. Le cause del disastro sono ancora tutte da accertare.

Questa mattina l’allarme aereo è risuonato in tutta l’Ucraina con l’esclusione della Crimea occupata. Le autorità hanno invitato la popolazione a rimanere nei rifugi segnalando una minaccia missilistica in tutto il Paese.
Durante la notte scorsa sono stati segnalati vari attacchi missilistici russi nel paese. il capo dell’Amministrazione militare regionale di Zaporizhzhia, Oleksandr Starukh, ha scritto su Telegram che le forze russe hanno colpito il distretto di Vilniansk, con missili S-300.

Migliaia di persone hanno manifestato oggi a Londra contro quella che definiscono l”austerity dei Tory’ – puntando il dito contro la politica economica adottata dal governo conservatore – ma anche per chiedere che si tengano nuove elezioni, in risposta al caos politico che ha visto un doppio cambio di leadership in pochi mesi e quindi l’avvicendamento di tre primi ministri a Downing Street nello stesso periodo, fino all’attuale Rishi Sunak, in carica dallo scorso 25 ottobre.

E’ tornata la neve a quote medie, per la prima volta in stagione, sull’Etna. Un appuntamento eccezionalmente tardivo quest’anno, a causa dell’anticiclone che ad Ottobre ha determinato una grande anomalia di caldo e siccità in tutt’Italia. Solitamente, infatti, questi scenari tipicamente autunnali sono tipici del mese di Ottobre, e invece quest’anno i siciliani hanno dovuto aspettare fino al 5 Novembre per vedere la loro “Muntagna” imbiancata dopo l’eccezionale nevicata del 22 Agosto quando però si era coperta di bianco soltanto la vetta del vulcano nella sua area sommitale.

Continuano le proteste degli ambientalisti. Dopo i recenti fatti di Roma e altre zone dell’Europa, questa volta è toccato a Napoli. Un gruppo di circa 30 giovani del movimento “Fridays for Future” ha lanciato della salsa di pomodoro contro le vetrine di Gucci, Prada e Louis Vuitton nell’area di via Filangieri, nel quartiere napoletano di Chiaia. I giovani del movimento “Fridays for Future” hanno anche esibito due cartelli, che recitavano: “fine del mese, fine del mondo. Il nostro lusso è sopravvivere” e “il lusso non è sostenibile”. Inviterei i giornalisti a non chiamarli ambientalisti ma delinquenti, anche io sono ambientalista ma non faccio queste cose.

Il governo Meloni pensa a una tassa verde per Amazon. Tra le misure che il nuovo esecutivo sta vagliando ci sarebbe anche un’imposta per le grandi società di distribuzione che utilizzano mezzi inquinanti per le consegne. La Meloni pensasse anche ad eliminare le auto blu anche quelle inquinano e poi molto.

lunedì 7 novembre
Nord: Cielo poco nuvoloso, ma con nubi in aumento dal pomeriggio su Liguria, est Piemonte e ovest Lombardia. Temperature in lieve rialzo, massime tra 16 e 20.
Centro: Cielo a tratti nuvoloso per nubi basse e nebbie in sollevamento su Toscana e alta Umbria; poco nuvoloso altrove. Temperature in lieve aumento, specie sul versante adriatico, massime tra 17 e 21.
Sud: Parzialmente nuvoloso con residui piovaschi su bassa Calabria, Messinese e Nord Sardegna. Temperature in generale rialzo, massime tra 17 e 23.

Hits: 1

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *