Notizie di oggi 28 Aprile 2022

Un vulcano sottomarino rimasto a lungo inattivo vicino all’Antartide si è risvegliato, innescando uno sciame sismico di 85mila terremoti. La sequenza, iniziata nell’agosto 2020 e placatasi a novembre dello stesso anno, è l’attività sismica più forte mai registrata nella regione. I terremoti sono stati probabilmente causati da magma caldo che si è fatto strada nella crosta, secondo una nuova ricerca. “Ci sono state intrusioni simili in altri luoghi della Terra, ma questa è la prima volta che le osserviamo nell’area,” ha dichiarato a Live Science il coautore dello studio Simone Cesca, sismologo presso il GFZ German Research Center for Geosciences di Potsdam. “Normalmente, questi processi si verificano su scale temporali geologiche,” invece che nel corso di una vita umana, ha detto Cesca. “Quindi, in un certo senso, siamo fortunati a osservarli“.

L’arrivo sulla Stazione segna l’inizio della seconda missione nello spazio di AstroSamantha, “Minerva“, con l’invio di nuovi esperimenti scientifici che coprono diversi settori della medicina – come lo studio delle conseguenze dello stress ossidativo e lo studio della funzionalità ovarica in microgravità – e della nutrizione, e preparano il terreno per l’esplorazione spaziale del futuro. Compito di Cristoforetti sarà anche seguire alcuni esperimenti già a bordo della ISS e avviati nel 2019 dal collega Luca Parmitano durante la missione Beyond. Noto come Crew-4, l’equipaggio composto da Samantha Cristoforetti e i suoi colleghi della NASA è partito dal Launch Complex 39A presso il Kennedy Space Center della NASA mercoledì 27 aprile alle 09:52 ora italiana. Durante il volo, Cristoforetti ha ricoperto il ruolo di specialista di missione, mentre ora assumerà quello di leader del USOS, con responsabilità delle operazioni all’interno del Segmento Orbitale Americano della Stazione Spaziale Internazionale per l’intera durata della sua missione. Il segmento comprende i moduli e i componenti americani, europei, giapponesi e canadesi della Stazione Spaziale.

sabato 30 aprile
Nord: Inizialmente soleggiato poi nuvolosità in aumento con le prime piogge e rovesci ad Ovest attesi dal tardo pomeriggio-sera. Temperature in calo, massime comprese tra 19 e 23.
Centro: Cieli soleggiati ovunque. Dalla sera aumenta la nuvolosità su tutti i settori; attesa qualche pioggia sull’alta Toscana. Temperature stabili, massime tra 17 e 23.
Sud: Tempo in prevalenza stabile e assolato con nubi sparse tra Est Sicilia, Calabria, Appennino Lucano e Salento. Temperature stazionarie, massime tra 18 e 22.

E’ stato aperto il portello che separa la capsula Crew Dragon Freedom dalla Stazione Spaziale Internazionale (Iss) e l’equipaggio della missione Crew-4, con l’astronauta Samantha Cristoforetti dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), è a bordo.
Cristoforetti inizia così la sua seconda missione, Minerva. Con lei i suoi colleghi della Nasa Kjell Lindgren, Bob Hines e Jessica Watkins.
Ad accoglierli i sette membri dell’equipaggio della Stazione Spaziale, con Raya Chari, Thomas Mashburn e Kayla Barrow, tutti della Nasa, Oleg Artemyev, Denis Matveev e Sergei Korsakov, dell’agenzia spaziale russa Roscosmos, e il tedesco Mathias Maurer, dell’Esa. Nella sua missione, della durata di circa sei mesi, Cristoforetti assumerà il ruolo di leader del Segmento orbitale americano, che comprende i moduli e componenti statunitensi, europei e canadesi della Stazione Spaziale. C’è infine la possibilità che l’astronauta italiana dell’Esa possa affrontare una delle passeggiate spaziali previste per completare l’installazione del braccio robotico europeo della Stazione Spaziale, ma i dettagli di questa serie di attività extraveicolari non sono ancora stati definiti.

“Dobbiamo fare la nostra parte per aiutare gli Ucraini a lottare per la libertà e contro l’aggressione di Vladimir Putin”, ha detto il presidente americano Joe Biden, parlando alla Casa Bianca. “Cedere all’aggressione avrebbe un prezzo più alto che aiutare l’Ucraina”, ha detto Biden.
“Non è economico sostenere Kiev, ma gli Stati Uniti possono farcela”, ha sottolineato il presidente che si appresta a chiedere un finanziamento di 33 miliardi di dollari al Congresso per sostenere l’Ucraina. “Finché continueranno gli assalti e le atrocità, continueremo ad aiutare l’Ucraina a difendersi dall’aggressione russa”, inviando “altre armi e nuovi aiuti”

“Alla Camera è stato appena approvato un emendamento in commissione che prevede la proroga in alcuni ambiti dell’uso delle mascherine al chiuso: nei trasporti a lunga percorrenza e locale, gli ospedali e presidi sanitari, le rsa, tutti gli eventi in cinema e teatri e i palazzetti dello sport. Raccomandiamo la mascherina in tutte le situazioni con rischi di contagi fino al 15 giugno.

Hacker legati al governo russo hanno messo a segno numerosi cyber attacchi contro l’Ucraina con l’obiettivo di sostenere le azioni dell’esercito russo e la propaganda online, Lo rende noto Microsoft in un rapporto. L’offensiva cyber, secondo Microsoft, e’ cominciata un anno prima dell’invasione del 24 febbraio. Dall’inizio del conflitto, la societa’ ha osservato 37 attacchi informatici “distruttitivi” in Ucraina.

L’invio di armi in Ucraina e in altri Paesi costituisce “una minaccia per la sicurezza dell’Europa”. Lo afferma il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov, citato dalla Tass. “Questa notte è stata una notte con un numero colossale di bombe al fosforo. Cinquanta attacchi aerei, razzi, colpi di artiglieria, e tutto ciò che un barbaro può usare contro l’umanità”. Lo ha detto il vice comandante del reggimento Azov Svyatoslav Palamar in un video diffuso sul canale Telegram di Ukraina24.
Il monito di Putin sulla possibile “risposta fulminea” con “armi che nessuno ha” da parte della Russia in caso di minaccia strategica al suo territorio va presa “sul serio”, ma “non ci deve allarmare troppo”. Lo sostiene Ben Wallace, ministro della Difesa del governo britannico di Boris Johnson. Per Wallace, Putin alza i toni per “coprire i suoi fallimenti” in Ucraina. “La Nato lo prende incredibilmente sul serio e noi dobbiamo prenderlo seriamente – aggiunge -, ma senza farci intimidire nell’impegno a difendere l’Ucraina dalla sua brutalità”.

Il Bundestag tedesco ha approvato la consegna delle armi pesanti all’Ucraina. Dopo il dibattito parlamentare, la mozione è passata con i voti di maggioranza e opposizione. I parlamentari hanno dato 586 voti favorevoli, 100 contrari. Sette si sono astenuti.

IL VIAGGIO DI GUTERRES IN UCRAINA – “Quando vedo questi palazzi distrutti dalla guerra, immagino la mia famiglia, mia nipote nel panico e in fuga. Questa distruzione è inaccettabile nel XXI secolo”. Lo ha detto Il segretario generale dell’Onu, Antonio Gurterres a Borodyanka, una delle cittadine più colpite dall’invasore russa, sostando nella via principale, davanti a 5 palazzi di 10 piani parzialmente crollati e brucati. “La guerra non finirà con le riunioni. La guerra finirà quando la Federazione Russa deciderà di finirla e quando ci sarà, dopo un cessate il fuoco, la possibilità di un accordo politico serio”, ha aggiunto Guterres.

Fugge il numero due di Gazprombank,dal 2 marzo di sarebbe unito alle forze di difesa territoriale ucraine, quarto manager di alto rango ad abbandonare Putin. In Italia un altro oligarca, Vladimir Lisin, noto come l’uomo più ricco di Russia. L’esercito ucraino dice che le perdite russe sono salite a 22.400 dall’ inizio dell’ offensiva e di avere abbattuto vari velivoli e un drone russo su Odessa.

Hits: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.