Le Notizie di oggi 13 Aprile 2022

Questa tradizione del mangiare agnelli per Pasqua è una vera violenza indiscutibile nei confronti di un mammifero che ha innegabilmente dei bisogni affettivi proprio come ogni altro mammifero.
Mangiare carne di agnello a Pasqua: l’origine religiosa è barbara e agghiacciante! Mangiare carne di agnello per Pasqua? No, grazie!

Meteo venerdì 15 aprile
Nord: Stabile e soleggiato ovunque. Qualche nube più compatta sul Triveneto specie sulle aree alpine e prealpine. Temperature in aumento, massime tra 21 e 26.
Centro: Tempo stabile ma cieli a tratti velati per il transito di nubi balte, specie su Lazio e Abruzzo. Temperature in aumento sulle tirreniche con massime tra 23 e 26, più fresco con massime tra 16 e 19 sulle adriatiche.
Sud: Instabile sulla Sicilia con piogge sparse dalla sera; asciutto e velato altrove. Temperature in aumento, massime tra 20 e 25.

—- Una cometa gigantesca è la più grande mai vista: lo hanno confermato le nuove osservazioni del telescopio spaziale Hubble. Con un’estensione di circa 129 km, il nucleo della cometa, nota come C/2014 UN271 (Bernardinelli–Bernstein), è più grande dello stato del Rhode Island, e circa 50 volte più grande del nucleo medio di una cometa, secondo quanto reso noto dalla NASA.

“Questa cometa è letteralmente la punta dell’iceberg per molte migliaia di comete che sono troppo deboli per essere osservate nelle parti più lontane del Sistema Solare,” ha affermato David Jewitt, coautore di un nuovo studio che conferma le dimensioni della cometa, professore di scienza planetaria e astronomia presso l’Università della California (UCLA). “Abbiamo sempre sospettato che questa cometa doveva essere grande perché è molto luminosa a una distanza molto grande. Ora confermiamo che lo è“.

Mosca minaccia i centri di comando a Kiev. Onu: ‘Per ora impossibile il cessate il fuoco’ Guterres ritiene che ‘al momento non ci sia la possibilità di un cessate il fuoco globale’. L’avvertimento russo: ‘Colpiremo i centri di comando, anche a Kiev, se l’esercito ucraino continuerà nei suoi tentativi di attaccare strutture in Russia’. Presidenti di Polonia, Lettonia, Lituania ed Estonia a Kiev. Il sindaco di Mariupol: ‘Finché resisteremo, resisterà l’Ucraina. Questo è un genocidio lanciato dal criminale di guerra Putin’

La Pasqua 2022 sarà ricordata per i pesanti aumenti di prezzi e tariffe che caratterizzano tutte le spese legate alla festività. Lo denuncia oggi Assoutenti, che segnala sensibili incrementi dei listini per tutti i settori legati alla Pasqua.
Imbandire le tavole per il tradizionale pranzo pasquale costerà in media agli italiani il 6% in più rispetto allo scorso anno – analizza Assoutenti – I listini al dettaglio del comparto alimentare hanno registrato nell’ultimo mese rincari a due cifre per farina, pasta, burro, olio, verdura, pesce. Ma a crescere, con aumenti attorno al +5%, sono anche i prezzi di carne di agnello, uova, pane e zucchero, dolciumi.

La strage di agnelli che si compie ogni anno sotto Pasqua è una cosa indecente e alquanto insensata. Non dimenticherò facilmente un avvenimento a cui ho assistito ad Aprile 2014, pochi giorni prima di Pasqua, in una piazzola di un Autogrill della A13 Bologna-Padova, quando vidi assieme a dei colleghi di lavoro 2 tir pieni di agnelli che arrivavano dall’est Europa per essere macellati in Italia. Rinchiusi in gabbie di ferro che belavano terrorizzati dal distacco e dalla lontananza dalla loro “famiglia” e del loro mondo. Badate bene: gli agnellini che mangiate per Pasqua sono dei cuccioli che hanno al massimo 20 giorni di vita, sono questi che vengono macellati, non gli agnelloni. Sappiamo tutti che gli agnellini appena nati che vengono sottratti alla mamma per essere macellati hanno ancora un bisogno affettivo estremo di stare con la mamma, di bere il suo latte ecc…ma questa usanza sradica completamente questo legame. E tutto questo a quale scopo. Quello religioso? Ma non facciamo ridere siamo nel 21° secolo !! Personalmente lo reputo un rito di stregoneria.

Questa tradizione del mangiare agnelli per Pasqua è una vera violenza indiscutibile nei confronti di un mammifero che ha innegabilmente dei bisogni affettivi proprio come ogni altro mammifero.

Sono 1.026 i militari ucraini che si sono arresi a Mariupol, tra questi ci sono 162 ufficiali e 47 soldatesse. Lo afferma il Ministero della Difesa russo citato dalla Tass. Secondo il portavoce del ministero della Difesa russo, maggiore Igor Konashenkov, si sono arresi alle truppe russe “1.026 militari ucraini della 36ma brigata marina, nei pressi dell’acciaieria Ilyich”. Il ministero della Difesa ucraino non ha informazioni su alcuna resa da parte di soldati ucraini a Mariupol: lo ha detto ai giornalisti il portavoce del ministero riferendosi ai 1.026 marine che secondo il ministero della Difesa russo si sarebbero arresi nella città portuale ucraina. Lo riporta il Guardian, che cita la Reuters. “La Turchia mette a disposizione navi per l’evacuazione di persone da Mariupol e resta in attesa di una risposta positiva”. Lo rende noto il ministero della Difesa di Ankara citato dalla Tass.

La Settima Flotta americana ha annunciato esercitazioni militari congiunte in corso con le truppe nipponiche nel mar del Giappone, coinvolgendo la portaerei Uss Abraham Lincoln a propulsione nucleare e super jet quali gli F-35C, gli F/A-18E Super Hornet e aerei di allerta E-2D Hawk Eye. Le manovre sono maturate tra le persistenti speculazioni che vedrebbero la Corea del Nord impegnata in provocazioni, come un altro lancio di missili balistici intercontinentali o di un test nucleare, in occasione degli eventi politici di questa settimana a Pyongyang,

E’ legittimo che la Questura non rinnovi il permesso di soggiorno a un immigrato facendolo rientrare in patria con la famiglia anche se residente da 13 anni in Italia, con moglie e figli di 7 e 4 anni, occupato con regolare contratto di lavoro subordinato, perché “non ha interiorizzato le regole essenziali del vivere civile” violate “con la commissione di reati di rilevante gravità”.
Lo stabilisce il Tar Liguria bocciando il ricorso di un albanese contro la Questura di Savona e il Viminale che avevano negato il rinnovo di permesso di soggiorno in considerazione della condanna a 3 anni per 16 episodi di cessione di stupefacenti.

E’ dedicata alla saggezza, la missione Minerva di Samantha Cristoforetti: “credo sia un auspicio valido per la vita quotidiana come per le relazioni internazionali”, ha detto l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) per la quale si avvicina il nuovo volo, previsto non prima del 21 aprile con la navetta Crew Dragon ‘Freedom’, con un bagaglio di esperimenti (sei dei quali italiani) da fare negli oltre cinque mesi a bordo, un’ipotesi non ancora confermata di passeggiata spaziale con un collega russo, e giocattoli per far divertire i bambini dallo spazio.

Hits: 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.