DIARIO OGGI 9 MAGGIO 2022

Grave incidente ferroviario oggi in Austria. Un treno passeggeri è deragliato oggi fuori Vienna e nell’incidente si registrano vittime e feriti. Una carrozza si è rovesciata finendo nel vicino prato a Muenchendorf, alle porte della capitale austriaca. I soccorritori si sono precipitati sul luogo dell’incidente nel pomeriggio di oggi, dando inizio ad una massiccia operazione di soccorso, che ha visto coinvolti anche quattro elicotteri.
Il bilancio dell’incidente è di una persona morta, tre ferite in maniera grave e nove in modo leggero.

Dopo la grandinata che ha devastato la zona di Mandas nel pomeriggio di domenica 8 maggio, anche oggi il maltempo ha insistito sulla Sardegna meridionale. Un forte temporale con grandine si è abbattuto sul Medio Campidano, in particolare su Guspini, San Gavino Monreale e Arbus. Nel giro di pochi minuti le strade si sono allagate, mentre la grandine ha devastato parte dei raccolti. Il nubifragio fortunatamente è durato poco, contenendo i disagi. Lungo alcune strade di sono intervenuti gli agenti della Polizia per evitare che le auto rimanessero bloccate.

Nella notte tra 15 e 16 maggio milioni di persone nel mondo rivolgeranno lo sguardo al cielo, dove sarà protagonista la Luna, che si tingerà di rosso (da qui il nome “Luna di Sangue”, “Blood Moon”), immersa nel lungo cono d’ombra proiettato nello Spazio dal nostro pianeta. Meteo permettendo, gli skywatcher del cielo in gran parte in America, Europa e Africa potranno ammirare uno degli spettacoli più belli della natura: un’eclissi lunare totale.

mercoledì 11 maggio
Nord: Tempo stabile e in prevalenza soleggiato, salvo annuvolamenti pomeridiani a ridosso della fascia alpina e prealpina. Temperature in lieve rialzo, massime tra 24 e 29.
Centro: Condizioni soleggiate, salvo locali annuvolamenti nelle aree interne appenniniche e possibili piovaschi. Temperature in rialzo, massime tra 23 e 28.
Sud: Tempo in miglioramento, salvo qualche addensamento diurno sui settori montuosi della Sicilia e sull’Appennino con isolati piovaschi. Temperature in rialzo, massime tra 21 e 25.

Con l’attacco all’Ucraina, Mosca ha risposto ad “una minaccia diretta vicino ai confini russi”, perché “un attacco era stato preparato, anche alla Crimea”. Lo dice Putin durante la parata per il Giorno della vittoria sui nazisti spiegando che “l’orrore di una guerra globale non si deve ripetere”. Ai soldati dice che stanno combattendo “per la nostra gente nel Donbass e per la sicurezza della patria”. La Russia ha sempre voluto “un sistema indivisibile per la sicurezza, ma la Nato non ci ha ascoltato”. “L’aggressione” della Crimea “è stata una minaccia ai confini, inammissibile per noi. Il pericolo è cresciuto ogni giorno, il nostro è stato un atto preventivo, una decisione necessaria e giusta”. Lo dice Pinocchio, pardon Putin

Altolà di Matteo Salvini alla vigilia del viaggio di Mario Draghi negli Stati Uniti.
“Spero che il viaggio di Draghi in America – dice il leader della Lega, Matteo Salvini partecipando alla presentazione del libro ‘Il fatto non sussiste’ nella sede del partito radicale – porti pace e non altre armi: i due contendenti vogliono sedersi al tavolo della pace, non vorrei che altri non lo volessero…”.
Alla sua “‘prima” alla Casa Bianca il presidente del Consiglio si presenta forte di una “leadership” riconosciuta da Biden alla vigilia del suo arrivo, per le scelte “dure” assunte contro la Russia, in cui l’Italia si è posta in prima fila.

Sono 17.155 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 30.804. Le vittime sono invece 84, rispetto a ieri 12 in meno.
Sono 126.559 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 203.454. Il tasso di positività è al 13,5%, in calo rispetto al 15,1% di ieri.

Un tappeto turchese nel Gran parterre juvarriano, il giardino settecentesco della Reggia di Venaria, ha accolto le quaranta delegazioni dell’Eurovision Song Contest, dando ufficialmente il via alla kermesse con una sfilata reale di duecento metri.
Dalla Citroniera alla Galleria di Diana sulle orme della storia, per portare al mondo il messaggio nobile e universale della musica: quello della pace

Tra un anno, forse due, le password saranno solo un lontano ricordo. In un mondo digitale dove “123456” è ancora la chiave alfanumerica più utilizzata per accedere ad app e servizi, i big dell’hi-tech sembrano aver trovato una soluzione per rendere il contesto più sicuro. Apple, Google e Microsoft, di norma concorrenti nel settore dell’informatica con i loro prodotti e software, hanno unito le forze per sviluppare una piattaforma unica che porterà una vera rivoluzione nel settore della tecnologia. Basterà infatti solo lo smartphone per entrare nel profilo social o conto bancario, app di posta elettronica e quant’altro, grazie ad un sistema unico di login, basato sullo standard sviluppato dalla Fido Alliance, un consorzio di aziende che lavora su protocolli di sicurezza.

A Mosca la parata per il Giorno della Vittoria. “La Russia è sempre stata favorevole alla creazione di un sistema indivisibile per la sicurezza, ma la Nato non ha voluto ascoltarci. “L’aggressione nelle nostre terre storiche della Crimea è stata una minaccia ai nostri confini, inammissibile per noi. Il pericolo è cresciuto ogni giorno, il nostro è stato un atto preventivo, una decisione necessaria e assolutamente giusta”.

“Il Paese e il governo hanno scelto la gradualità per affrontare la pandemia, nelle misure restrittive e nell’allentamento, dopo due anni da parte dei cittadini c’è una responsabilità diversa, in alcuni situazioni continuano a indossare le mascherine, è il momento di dare fiducia agli italiani. Dopo il 15 giugno credo ci siano le condizioni per arrivare ad una estate senza restrizioni”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. “Confidiamo – ha aggiunto – che siamo di fronte ad una fase nuova, l’importante è procedere con la quarta dose per anziani e fragili perchè li rende più protetti, così come fare il booster per i circa tre milioni di cittadini che sono in attesa della dose di richiamo. E’ importante completare il ciclo vaccinale così davanti ad una eventuale recrudescenza del virus siamo protetti tutti”.

Arriverà dalla Mauritania e in pochi giorni raggiungerà la Penisola Iberica, la Francia per poi piegare verso l’Italia a partire da martedì 10 e giorni successivi. Stiamo parlando dell’anticiclone africano che nei prossimi giorni porterà un anticipo d’estate su molte regioni del nostro Paese. Il Settentrione sarà la prima parte del Paese a essere raggiunta dall’anticiclone africano, poi toccherà al Centro e quindi al Sud. Seguendo questo cammino possiamo intuire come l’andamento delle temperature rispecchierà l’avanzata dell’alta pressione. Inizierà subito a fare caldo al Nord già con valori vicini ai 26°C tra lunedì e martedì. Successivamente il caldo raggiungerà anche il Centro, specie la Toscana. A partire da mercoledì 11 maggio tutta l’Italia sarà avvolta dall’anticiclone che farà schizzare le temperature massime fino a 30-31°C sulla Pianura Padana e sulle valli dell’Alto Adige, fino a 27°C al Centro, in Puglia e sull’alta Campania.

Il governo Usa ha deciso di offrire una ricompensa fino a 15 milioni di dollari per chiunque fornisca informazioni sul gruppo criminale Conti. Il team di hacker è, fin dallo scoppio della guerra in Ucraina, sostenitore di Mosca e artefice di una serie di attacchi che hanno colpito infrastrutture di Kiev e in giro per il mondo. Come riporta Reuters, il portavoce del Dipartimento di Stato Usa, Ned Price ha affermato che “offrendo questa ricompensa, gli Stati Uniti dimostrano il loro impegno a proteggere le potenziali vittime di ransomware a livello globale, sfruttate da parte dei criminali informatici”.

 

Hits: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.