DIARIO DI OGGI 22 MAGGIO 2022

Primi intensi temporali in atto al Nord, con un sistema convettivo formatosi poco fa tra il Trentino Alto Adige sud-orientale e la vicina pedemontana veneta. Il sistema, in veloce moto verso sud-est, attualmente interessa il Vicentino, dove sono state segnalate grandinate. Grandine intorno ai 4cm di diametro è caduta a Lastebasse, con forti piogge e raffiche di vento.

L’ondata di caldo che pochi giorni fa ha portato temperature di oltre +30°C in Colorado, è ormai solo un lontano ricordo. A partire dalla mattina di ieri, sabato 21 maggio, le località in tutto lo stato, infatti, erano coperte di neve, ricevendo oltre 30cm a causa del crollo delle temperature che ha fatto ripiombare lo stato in inverno. Secondo il National Weather Service, gli accumuli di neve più alti si registrano a Cripple Creek (51cm), Woodland Park (40cm) e Whisky Park (38cm). L’energia elettrica dello stato è stata rapidamente messa alla prova dalle nevicate, lasciando oltre 100.000 clienti senza elettricità fino alla mattina di sabato. Le contee più colpite dai blackout sono state Fremont County, Teller County e Pueblo County.

La prima capsula Starliner di Boeing per la Stazione Spaziale Internazionale è stata ufficialmente aperta agli astronauti che vivono attualmente a bordo del laboratorio orbitante.
Il portello della navicella commerciale, arrivata sabato notte ora italiana con un volo di prova senza equipaggio, è stato aperto dall’astronauta della NASA Robert Hines alle 18:04 di ieri, dando il via a circa 5 giorni di test. È un’importante pietra miliare per Boeing e il Commercial Crew Program della NASA, che hanno scelto Boeing e SpaceX per portare gli astronauti alla Stazione nel 2014.

martedì 24 maggio
Nord: Alta pressione in indebolimento con piogge e temporali, specie dal pomeriggio, in arrivo su Nordovest, Emilia e Triveneto. Temperature in calo, massime tra 26 e 31; più basse in Liguria.
Centro: Tempo ovunque stabile con cieli a tratti offuscati da velature in transito, più compatte dal pomeriggio. Temperature stazionarie, massime tra 30 e 34.
Sud: Ancora condizioni diffusamente anticicloniche con Sole prevalente e clima pienamente estivo. Temperature in ulteriore rialzo, massime comprese tra 31 e 36.

Sono 17.744 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 23.976. Le vittime sono invece 34 rispetto alle 91 di ieri.
I tamponi sono 160.995: il tasso di positività è all’11%, in aumento rispetto al 10,3% di ieri. Sono 292 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, nove in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 15. I ricoverati nei reparti ordinari sono 6.400, ovvero 170 in meno in rispetto a ieri.
Sono 850.596 le persone attualmente positive, 6.273 in meno nelle ultime 24 ore. In totale sono 17.247.552 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 165.952.

Sono 92 i casi confermati e 28 quelli sospetti di vaiolo delle scimmie segnalati all’OMS da 12 Stati membri dove la malattia non e’ endemica.
I Paesi in cui l’Oms ha registrato sono Australia, Belgio, Canada, Francia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Per i casi segnalati finora non sono stati stabiliti collegamenti di viaggio con le aree dove la malattia e’ endemica.

E’ di due morti ed un ferito il bilancio della collisione in volo tra due ultraleggeri verificatasi stamattina nelle campagne di Trani, a circa 50 chilometri a nord di Bari. Un velivolo è precipitato e le due persone a bordo sono morte; l’altro ha compiuto un atterraggio di emergenza su un terreno agricolo a poca distanza dal primo: il pilota è stato portato in ospedale dove è ricoverato in codice rosso, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Un’insegnante di sostegno e un’assistente all’autonomia ed alla comunicazione sono finite agli arresti domiciliari su ordine del gip per il reato di maltrattamenti pluriaggravato, in danno di un’alunna minorenne autistica, al termine di indagini condotte dai carabinieri di Macerata e Tolentino. Indagini, coordinate dalla pm di Macerata Rita Barbieri, partite a marzo dalla segnalazione di un’altra docente e dalla dirigenza di un Istituto Superiore di Tolentino.

Dopo i ransomware, c’è un altro pericolo informatico che si sta diffondendo. Sono i cryware, una nuova forma di attacco che prende di mira di portafogli di criptovalute. A lanciare l’allarme un report del team sicurezza di Microsoft, che spiega come sono numerosi i furti avvenuti e che la minaccia sarà sempre più concreta nei prossimi mesi. Per cryware si intendono diversi tipi di attacchi che prendono di mira i portafogli di moneta elettronica come ad esempio i cryptojacker, che drenano risorse energetiche del dispositivo della vittima per produrre moneta virtuale, ma anche i ClipBanker, che rubano valuta digitale durante le transazioni.

Sono 92 i casi confermati e 28 quelli sospetti di vaiolo delle scimmie segnalati all’OMS da 12 Stati membri dove la malattia non e’ endemica.
I Paesi in cui l’Oms ha registrato sono Australia, Belgio, Canada, Francia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Per i casi segnalati finora non sono stati stabiliti collegamenti di viaggio con le aree dove la malattia e’ endemica. “Sulla base delle informazioni attualmente disponibili, i casi sono stati identificati principalmente, ma non esclusivamente, tra uomini che hanno rapporti sessuali con uomini” scrive l’OMS. La situazione “si sta evolvendo”, spiega l’Oms che prevede “che ci saranno più casi di vaiolo delle scimmie identificati man mano che la sorveglianza si espande nei paesi non endemici”. Le azioni immediate, spiega l’Organizzazione mondiale della Sanita’ in una nota, “si concentrano sull’informazione di coloro che potrebbero essere più a rischio di infezione con informazioni accurate, al fine di fermare un’ulteriore diffusione.

Offensiva russa nel Donbass, Zelensky parla di situazione estremamente difficile, Mosca secondo l’intelligence britannica schiera tank Terminator di nuova generazione. L’amministrazione militare di Lugansk fa sapere che i russi stanno tentando di sfondare a Severodonetsk da quattro direzioni ma per ora sono stati respinti. Distrutto anche un ponte, già colpito nel 2014, questo complicherà le evacuazioni dei civili dalla zona. I russi stanno minando le strade e i ponti nella regione meridionale di Kherson. I russi preparano l’ offensiva su Izyum, bombe su Kharkiv, ma le forze ucraine mantengono le posizioni. I negoziatori russi smentiscono di aver aperto alla possibilità di uno scambio di prigionieri tra i combattenti del battaglione Azov e l’oligarca filorusso Medvedchuk. Zelensky lega però la sorte dei militari-eroi agli stessi negoziati di pace.

Biglietti aerei che in alcuni casi, come quelli dei voli europei, sono quasi raddoppiati e costo di sdraio e ombrellone lievitato fino a superare il 30%.

Sarà un’estate calda per i prezzi, con l’eccezione dei collegamenti ferroviari che su base annua registrano invece una riduzione.

A fare i conti sono diverse associazioni dei consumatori, che però tracciano per i prezzi una stessa traiettoria, in rialzo.
Per il Codacons sarà l’estate del caro aereo. Chi decide di volare per raggiungere mete europee dovrà mettere mano al portafogli e pagare tariffe quasi raddoppiate rispetto allo scorso anno. Con l’arrivo del caldo e l’aumento degli spostamenti degli italiani i prezzi dei biglietti aerei sono schizzati alle stelle – spiega l’associazione dei consumatori, che ha rielaborato gli ultimi dati forniti dall’Istat.

Hits: 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.